Sharjah

Sharjah è uno dei sette emirati che formano gli Emirati Arabi Uniti. Per la sua vicinanza a Dubai, i loro confini si confondono inevitabilmente.

Anche se storicamente fu la città più importante della zona, con la crescita di Dubai negli anni '80 Sharjah perse il suo ruolo, diventando una città dormitorio per molti lavoratori di Dubai. Il costo della vita e gli affitti a Sharjah sono molto più bassi rispetto a quelli di Dubai.

I 17 musei di cui dispone Sharjah hanno fatto sì che l'Unesco l'abbia scelta la città come Capitale Culturale del Mondo Arabo.

Cosa vedere a Sharjah

I punti d'interesse più importanti del centro della città si vedono in una mattinata e sono i seguenti:

  • Heritage Area: In questa zona troverete vari edifici restaurati con materiali originali. Nella sua piazza centrale si trova il Suq Al Arsah e nei dintorni vi è la fortezza Al-Hisn e il Traditional Emirate Handicraft Center.
  • Suq Al Arsah: Conosciuto come Souq Al Arsah, questo piccolo mercato è uno dei più affascinanti del paese. È considerato il primo mercato della città.
  • Fortezza Al-Hisn: Costruita nel 1820, questa fortezza fu inizialmente la residenza dei dirigenti dell'emirato. Attualmente accoglie un piccolo museo.
  • Central Souq: Il mercato centrale è formato di due grandi magazzini, collegati fra di loro da un ponte sopraelevato. In questo mercato potrete acquistare oro, oggetti d'antiquariato e tappeti dell'Iran e di altri paesi.
  • Lungomare: Chiamato ufficialmente Corniche, il lungomare di Sharjah ha il suo fascino ma, se si visita di giorno, non si ha voglia di attraversarlo con il caldo.
  • Moschea Al Noor: Anche se a Sharjah abbondano le moschee, quella di Al Noor è la nostra preferita, soprattutto di sera. Si trova nella Corniche.

Se volete vedere altri punti d'interesse, potete visitare il Suq Al Majarrah, il Museo Archeologico e il Museo d'Arte di Sharjah.

Sharjah Desert Park

Il "Parco del Desierto" si trova a 28 chilometri da Sharjah ed è una visita molto interessante, tanto che si potrebbe inserire senza problemi nella nostra sezione di "Cosa vedere". Oltre 300.000 persone visitano ogni anno questo luogo!

Il Desert Park è formato da vari musei: Sharjah Natural History Museum (museo di storia naturale), Sharjah Botanical Museum (piccolo giardino botanico) e Arabian Wildlife Centre (parco zoologico con gli animali della regione).

La parte più importante del Desert Park è l'Arabian Wildlife Centre, dove potrete vedere rettili, roditori, uccelli, mammiferi e qualsiasi tipo di animale che vive negli Emirati Arabi.

Raggiungere Sharjah da Dubai

Per arrivare da Dubai a Sharjah ci sono varie opzioni:

  • Prenotare un'escursione: È la forma migliore di vedere tutti i punti d'interesse della città senza preoccupazioni e, inoltre, con una guida in italiano! 
  • Prenotare un taxi per mezza giornata: Il prezzo di un taxi per 6 ore è di circa 400 dirham. È una opzione relativamente economica per gruppi di più di due persone.
  • Con un autobus pubblico: Gli autobus partono da varie stazioni di Dubai con frequenza di pochi minuti e i loro biglietti hanno un costo di 7 dirham per tragitto. È l'opzione più economica e gli autobus fermano nel centro della città.
  • Autonoleggio: Prendere a noleggio un'auto è un'opzione molto economica e consente di visitare altri luoghi come Abu Dhabi.