The World

Dubai è famosa per la stravaganza delle sue archittetture. L'arcipelago artificiale con forma di mappamondo, "The World", è uno dei migliori esempi dell'originalità costruttiva della città.

Costruito sulla costa di Dubai, insieme a Palm Jumeirah, nell'ambito di un ambizioso progetto, The World ha una superficie terrestre di oltre 9.000.000 metri quadrati, divisi fra 300 isole, disposte come se si trattasse di un'enorme mappamondo.

Soltanto un'isola abitata

La costruzione di The World non sta avanzando secondo i tempi previsti e, a quanto riferiscono varie fonti, le isole stanno progressivamente affondando. Per ora vi è soltanto una isola che è stata conclusa ed è aperta al pubblico, l'sola del Libano. Qui si è installato il Royal Island Beach Club, un club balneare con ristorante, bar e piscina; offre ai suoi clienti differenti attività acquatiche.

Sorprendente

Le isole di The World si trovano in mezzo al mare, all'altezza di Jumeirah, e non sono collegate da strade. Malgrado ancora non dispongano d'installazioni, sono alcune delle attrazioni più sorprendenti di Dubai. Merita la pena fare un giro in elicottero o in idrovolante, per godere delle impressionanti viste di The World.

Se volete risparmiare e il vostro volo di ritorno è operativo di giorno, potete scegliere un posto con finestrino, per approfittare al massimo dell'esperienza. Per il volo d'arrivo, la parte destra dell'elicottero è la migliore.